Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2016

P1280148

Luminance HDR 2.3.0 tonemapping parameters: Operator: Mantiuk06 Parameters: Contrast Mapping factor: 0.14 Saturation Factor: 0.8  Detail Factor: 3.6  ------ PreGamma: 1

Luminance HDR 2.3.0 tonemapping parameters: Operator: Mantiuk06 Parameters: Contrast Mapping factor: 0.17 Saturation Factor: 0.8  Detail Factor: 4.4  ------ PreGamma: 1

Luminance HDR 2.3.0 tonemapping parameters: Operator: Mantiuk06 Parameters: Contrast Mapping factor: 0.14 Saturation Factor: 0.9  Detail Factor: 5.9  ------ PreGamma: 1

P1280166

P1280173

P1280176

P1280180

P1280184

P1280157

P1280194

P1280175

P1280158

paola

Luminance HDR 2.3.0 tonemapping parameters: Operator: Mantiuk06 Parameters: Contrast Mapping factor: 0.1 Saturation Factor: 0.94 Detail Factor: 3.1 ------ PreGamma: 1

Venerdì 20 Maggio 2016, alle ore 18,30 presentiamo assieme a Guido Bartorelli il video di Sandra Marconato “21.800.000 attimi di luce”  all’interno della mostra “La montagna di Paul. La nuvola di Bruno”. Un’occasione per incontrare Sandra, grande artista ed amica, e, per chi se la fosse persa, di vedere la mia mostra.                                                          In via Makallè 97 (park in via Garigliano 52) Padova.

sandra1

sandra3

Luminance HDR 2.3.0 tonemapping parameters: Operator: Mantiuk08 Parameters: Luminance Level: Auto Color Saturation: 1 Contrast Enhancement: 1 ------ PreGamma: 1

Luminance HDR 2.3.0 tonemapping parameters: Operator: Mantiuk06 Parameters: Contrast Mapping factor: 0.17 Saturation Factor: 0.8 Detail Factor: 4.4 ------ PreGamma: 1

invito3mappa

Nell’ultima parte della sua vita Paul Cezanne ha dipinto sempre la stessa montagna, circa settantacinque montagne di Sainte-Victoire tra oli, acquarelli e disegni. Evidentemente l’oggetto di Paul non era la montagna, ma il dipingere, il lavoro della pittura.
“Bisogna essere un operaio nella propria arte. Conoscere presto il proprio metodo di realizzazione. Essere pittore grazie alle qualità proprie della pittura.”

Il mio progetto prevede un lavoro sullo stesso oggetto, il lavoro della pittura.
Avevo bisogno di un equivalente della montagna, e ho pensato (o meglio, incontrato per caso) ad una nuvola, che forse è la cosa più lontana da una montagna che io possa immaginare. Una montagna è sempre lì, è il simbolo della stabilità. Una nuvola è effimera, non la si può copiare dal vero, è diversa in ogni istante.

“Procedo molto lentamente, perché la natura è per me estremamente complessa, e i progressi da fare sono infiniti. Non basta vedere bene il proprio modello, bisogna anche sentirlo con esattezza, e poi esprimersi con forza e chiarezza.”
Questa mostra è quello che ne è venuto fuori in quasi cinque anni di lavoro.

La mostra ospita anche alcuni disegni e un video di Sandra Marconato.

la mostra rimane aperta, su appuntamento (+39 335 54 76 759 o brunolorini@yahoo.it) , tutto il mese di Maggio.

Read Full Post »